TECNICHE DI CAMOUFLAGE

Come migliorare la nostra immagine..

Ormai tutti sappiamo che, con una buona consulenza d'immagine, si ha una migliore percezione della propria figura, e che questo aumenta automaticamente la propria autostima.

Questo è visibile inevitabilmente anche dalle persone intorno a noi, e non può che essere un vantaggio, un piacere, un aiuto per raggiungere alcuni obiettivi, professionali e privati.

OGNI PERSONA PUO' TIRARE FUORI IL BELLO CHE C'E' IN SE, ANCHE ESTETICAMENTE!

Analisi della figuraPer migliorare l'aspetto esteriore di una persona, si possono adottare diverse tecniche di camouflage, termine di origine francese, che significa appunto camuffamento.

Nell'abbigliamento, indica l'insieme degli accorgimenti adottati per nascondere o ridurre visivamente gli inestetismi fisici di ogni persona, maschile e femminile.

Indipendentemente dal tipo di figura, ci sono delle regole primarie da seguire per creare una figura più lineare e snella, che sono:

UTILIZZARE UN UNICO COLORE IN UN OUTFIT

Consente di avere una linea unica verticale che dà un effetto snellente alla figura. Si può creare lo stesso effetto utilizzando diverse tonalità dello stesso colore, diversi tessuti ma di un'unica tinta, usando diversi colori ma della stessa intensità

USARE COLORI NEUTRI

Nella gestione di un guardaroba, sono fondamentali e non sono mai fuori moda. Parliamo del blu, bianco, nero, marrone e beige. I colori scuri nascondono più facilmente la fattura di un abito; un abito poco costoso, se scuro, potrà apparire di migliore qualità.

UTILIZZARE ABITI CON LINEE VERTICALI

Sono quelle che verticalizzano la figura, quindi che la rendono più snella. Fondamentale adottare tipi di linee, negli abiti e negli accessori, proporzionali alla figura analizzata.

ELIMINARE ABITI DI TAGLIA SBAGLIATA

Sono quelli che creano linee che non appartengono né all'abito né alla persona, e che, quindi, non creano armonia.

No a spalline cadenti, maniche lunghe, orli di gonne e pantaloni sbagliati, giromanica larghi.

NON INDOSSARE COLORI CUPI,

oppure che tolgono luminosità al viso. Ognuno di noi ha una palette colori personalizzata che ci ricorda quali sono i colori che ci valorizzano e che donano lucentezza al volto.

Non indossare stampe oversize, nè con troppi elementi decorativi.

INDOSSARE ABBIGLIAMENTO INTIMO ADATTO

a ciascuna figura e ad ogni outfit. Con abiti chiari va indossato l'intimo color carne, della tonalità più vicina al proprio incarnato. Con vestiti scuri meglio indossare intimo della stessa tonalità.

Non indossare mai intimo che possa creare righe visibili sul corpo o stringere troppo.

NON INDOSSARE TROPPI ACCESSORI NELLO STESSO OUTFIT

Il rischio è quello di creare disordine visivo e di non slanciare la figura.

Dopo un'attenta analisi della figura, riusciremo ad evidenziare la forma del corpo analizzato e a classificarlo in una delle forme geometriche più comuni: rettangolo, triangolo, triangolo rovesciato, ovale, rombo, due triangoli uniti (forma a clessidra).

Ognuna delle forme della figura, per creare armonia, linearità e bellezza, può aumentare o diminuire il volume della parte superiore del corpo o di quella inferiore.

Si può, inoltre, modellare e minimizzare una parte del corpo che presenta particolari criticità.

Di seguito, vi svelo le tecniche di camouflage più comuni e più adottate nella consulenza d'immagine.

Per SNELLIRE, occorre AUMENTARE VISIVAMENTE L'ALTEZZA della persona, in questo modo:

  • Utilizzare abiti con linee verticali/diagonali

  • Indossare outfits di un unica tonalità da capo a piedi

  • Indossare calze e scarpe possibilmente dello stesso colore della gonna o del pantalone e con tacchi alti almeno 2,5 cm

  • Indossare maglie e camicie che seguono la linea del corpo senza essere aderenti

  • Utilizzare maglie e camicie con le maniche a tre quarti

  • Evitare di creare linee orizzontali evidenti, come ad esempio uno stacco di colore tra la giacca e il pantalone o la gonna

Si può avere effetto snellente della figura anche indossando un paio di spalline (ma solo in caso di spalle più strette dei fianchi).

Per snellire la figura, evitare inoltre abiti che contengono troppe linee curve, perchè aumentano le dimensioni.

Per DIMINUIRE L'ALTEZZA occorre:

  • Creare linee orizzontali con contrasti di colore tra la giacca/maglia e il/la pantalone/gonna

  • Indossare scarpe con tacchi più bassi possibili

  • Non indossare outfits dallo stesso colore da capo a piedi

  • Evitare stampe e dettagli troppo piccoli rispetto alla figura

  • Indossare quando possibile scarpe e calze di colore differente dalla gonna o dai pantaloni

Per AUMENTARE I VOLUMI, ad esempio della parte superiore di una figura triangolo:

  • Indossare tessuti pesanti e grezzi

  • Fare uso di stampe e dettagli che creano volume, come spalline, rouches, bottoni, tasche

  • Evitare abiti troppo aderenti o troppo larghi

Per MINIMIZZARE SPALLE TROPPO AMPIE o SQUADRATE:

  • Indossare maglie con maniche alla raglàn

  • Indossare camicie e giacche con scollatura a 'V'

  • Evitare maniche a sbuffo e scollature a barca

  • Indossare collane, sciarpe o altri accessori per attirare l'attenzione sulla parte centrale del corpo

Per AUMENTARE le DIMENSIONI di SPALLE CADENTI o TROPPO STRETTE:

  • Indossare spalline

  • Indossare maniche a sbuffo

  • Indossare scollature a barca che, come le spalline, creano linee orizzontali all'altezza delle spalle

Per AUMENTARE le DIMENSIONI di un  BUSTO STRETTO:

  • Creare diversi strati di capi con l'uso di top, camicie, cardigan e giacche

  • Utilizzare capi nella parte superiore del corpo ricchi di dettagli e/o con linee orizzontali

  • Indossare colori chiari nella parte superiore perchè aumentano i volumi

  • Indossare tessuti spessi o lucidi nelle maglie e nelle giacche

  • Evitare maglie e camicie troppo aderenti e con scolli troppo ampi sul petto

Per DIMINUIRE le DIMENSIONI di un BUSTO TROPPO AMPIO:

  • Indossare camicie e maglie dalle scollature ampie, meglio se a 'V'

  • Indossare reggiseni contenitivi nel caso di seni di taglia grande

  • Utilizzare maglie, camicie e giacche che cadono in modo fluido e morbido

  • Utilizzare pantaloni preferibilmente dritti, no leggings

  • Indossare abiti che attirino l'attenzione sulla parte inferiore del corpo, ad esempio con dettagli

  • Indossare giacche che coprono i fianchi

  • Non indossare spalline, né maglie che coprano interamente il busto

  • Non indossare cinture troppo alte

  • Non indossare top aderenti che terminano sopra la pancia

  • Evitare scolli quadrati, a barca e i lupetti.

Per ALLUNGARE un BUSTO PIU' CORTO delle GAMBE:

  • Creare linee diagonali evidenti nella parte superiore del corpo, ad esempio con scolli a 'V'

  • Indossare camicie con scollo alla coreana

  • Indossare maglie girocollo

  • Utilizzare cinture dello stesso colore della maglia o della camicia, oppure, su un abito lungo, una cintura sottile che poggi sui fianchi

  • Evitare gonne arricciate in vita, linee orizzontali nella parte superiore del corpo, pantaloni con le pinces

  • Utilizzare gonne e pantaloni dalla linea dritta e asciutta

Per ALLUNGARE GAMBE CORTE su un BUSTO PIU' LUNGO:

  • Preferire le gonne ai pantaloni, perchè non hanno il cavallo

  • Utilizzare pantaloni e gonne a vita alta

  • Utilizzare gonne lunghe e aderenti

  • Indossare cinture dello stesso colore dei pantaloni e delle gonne

  • Utilizzare camicie, magli e giacche con linee orizzontali

  • Preferire pantaloni dalla linea dritta, con pinces e/o tasche cucite dall'interno (che creano una linea diagonale)

  • Ottimo il taglio impero su abiti molto lunghi

  • Indossare outfits dello stesso colore da capo a piedi, con un accessorio o un elemento di un altro colore che crei una linea orizzontale sopra il girovita

  • Evitare gonne troppo corte e pantaloni che arrivino sotto il ginocchio

  • Indossare abiti che arrivino sopra il ginocchio che non evidenzino il girovita

Per ALLUNGARE il COLLO:

  • Indossare scolli a 'V'

  • Indossare camicie sbottonate al colletto

  • Evitare orecchini pendenti

  • Evitare colli alti

Per MINIMIZZARE le BRACCIA GROSSE:

  • Utilizzare giacche con giromanica medio/alto

  • Utilizzare spalline

  • Usare maglie e camicie con linee verticali che taglino quella delle spalle, come maniche alla raglàn

  • Evitare maniche tre quarti

  • Indossare capi con maniche dal taglio dritto, di tessuti fluidi che scivoli sul braccio

  • Evitare maniche ampie e giacche a sbuffo

Per AUMENTARE il VOLUME di BRACCIA SOTTILI:

  • Usare camicie e maglie con linee orizzontali o polsini a contrasto

  • Indossare giacche con maniche a sbuffo

  • Indossare capi con tessuti sulle braccia che scivolino bene e non fascianti

  • Si a dettagli e arricciature sui polsi

  • Evitare la maniche alla raglàn

Per DIMINUIRE le DIMENSIONI della PANCIA:

  • Indossare maglie, camicie e giacche che arrivino sotto i fianchi

  • Aumentare il volume delle spalle quando possibile

  • Indossare abiti a trapezio

  • Utilizzare capi dai tessuti morbidi e fluidi nella parte superiore del corpo

  • Evitare gonne e pantaloni con le pinces

  • Evitare abiti e maglie aderenti

Per MINIMIZZARE un PUNTO VITA TROPPO LARGO:

  • Indossare maglie e giacche lunghe almeno fino a sopra i fianchi

  • Si agli abiti a stile impero

  • Indossare maglie dal taglio dritto o a trapezio che arrivino fino a sotto il punto vita

  • Evitare gonne a trapezio che partano dal punto vita

Per AUMENTARE le DIMENSIONI di un SEDERE PIATTO:

  • Indossare pantaloni con pinces e pieghe, oppure con linee orizzontali sopra il sedere

  • Indossare capi con dettagli sui glutei, come tasche e cuciture

  • Usare maglie e giacche che coprano il sedere, quando si può

  • Evitare gonne e pantaloni aderenti o con tasche sotto il sedere

Per DIMINUIRE le DIMENSIONI di un SEDERE TROPPO AMPIO:

  • Utilizzare un reggiseno rinforzato e spalline quando si può

  • Gilet, cardigan e giacche dai tessuti morbidi e lasciati aperti

  • Indossare sciarpe e foulard

  • Indossare capi di colore chiaro nella parte superiore del corpo e di colore scuro nella parte inferiore

  • Indossare gonne dai tessuti fluidi e leggeri e che scendano morbidi, anche a campana, oppure con elementi verticali nella parte centrale

  • Indossare pantaloni dai tessuti leggeri, dal taglio dritto, e con pinces.

  • Indossare maglie con scollo a barca e con fantasie a righe

  • Non indossare gonne, pantaloni e maglie troppo aderenti

  • Evitare gonne e pantaloni che stringano molto la vita

Per MINIMIZZARE CAVIGLIE e GINOCCHIA GROSSE:

  • Evitare calzature con cinturini alla caviglia e con tacchi a spillo; stivali, meglio se alti fino al ginocchio

  • Indossare lo stesso colore di gonne/pantaloni, calze e scarpe

  • Indossare pantaloni larghi e gonne fluide, che non arrivino al ginocchio

  • Evitare minigonne.

Considerando tutti gli accorgimenti e le attenzioni appena elencati, penso che ogni persona sia unica, con una figura irripetibile, e con una personalità esclusiva.

Di fondamentale importanza, per un'immagine vincente, considerarla come un insieme magico di  corpo e mente.

Nel prossimo articolo, tra una settimana, approfondimenti di camouflage esclusivi per l'uomo.

STAY TUNED!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *